Salta gli elementi di navigazione
banner
logo ridotto
logo-salomone
Corso di Laurea Magistrale a Ciclo Unico in Giurisprudenza

Conoscenze informatiche

Acquisizione dei CFU

I crediti di Conoscenze informatiche per giuristi si ottengono superando un test computerizzato predisposto dai Servizi Informatici di Polo. Se il test ha esito positivo, lo studente ottiene un giudizio di idoneità che non viene annotato sul libretto e non fa media. Tale giudizio viene registrato dalla Segreteria studenti senza bisogno di altri interventi da parte dello studente.

Sono esonerati dal sostenere il test computerizzato gli studenti in possesso della patente europea del computer (ECDL) Full.

Sono altresì esonerati gli studenti in possesso dell’ECDL Start comprendente almeno i moduli indicati nel paragrafo seguente. Per ulteriori informazioni sul diploma ECDL si veda il sito internet del SIAF (Sistema Informatico Ateneo Fiorentino). Gli studenti in possesso della patente europea potranno presentare domanda di riconoscimento al Presidente del Corso di laurea. Il riconoscimento avviene presentando richiesta scritta presso la segreteria della Scuola insieme alla certificazione originale che verrà restituita.

 

Test computerizzato

I test si svolgono presso la sede dei Servizi informatici del Polo delle Scienze Sociali (edificio D15) nelle stesse sessioni, con la stessa frequenza e con le stesse modalità di prenotazione degli appelli di esame.

Per poter sostenere il test computerizzato occorre autenticarsi con matricola e password.

Per superare il test lo studente deve rispondere correttamente entro 30 minuti al 60% di 30 domande a risposta chiusa su 4 argomenti corrispondenti ai moduli 1, 2, 3 e 7 dell’esame ECDL:

  • 1. concetti teorici di base: conoscenze di base della struttura e del funzionamento di un personal computers;
  • 2. gestione dei documenti: principali funzioni di base di un personal computer e del suo sistema operativo, organizzazione e gestione di file e cartelle (ambiente windows);
  • 3. elaborazione testi: creare, formattare e rifinire un documento (Microsoft Word);
  • 7. reti informatiche: uso di Internet per la ricerca di informazioni in rete e della posta elettronica (Microsoft Outlook).

Lo studente non può sostenere il test più di quattro volte nel corso dello stesso anno accademico (cioè nel periodo che inizia con la sessione di esami di dicembre e termina con quella di settembre).

Conoscenze richieste

Lo studente in possesso di una buona conoscenza del personal computer e dei programmi applicativi dovrebbe essere in grado di superare il test senza bisogno di una preparazione specifica. Alternativamente, gli studenti possono prepararsi al test su un qualunque manuale ECDL (moduli 1, 2, 3 e 7). A titolo puramente esemplificativo si può citare ECDL: Guida alla patente europea del computer, Apogeo, Milano 2000, disponibile presso la Biblioteca di Scienze Sociali e in altre biblioteche dell’ateneo. 

Si noti che, nella versione attuale, le domande del test relative al modulo 3 fanno riferimento alla versione 2003 del programma Microsoft Word.

 
ultimo aggiornamento: 29-Mag-2017
UniFI Scuola di Giurisprudenza Home Page

Inizio pagina